FODMAP

Cosa vuol dire FODMAP: Oligosaccaridi, disaccaridi, monosaccaridi, e polialcoli fermentabili.

Un'altra reazione di sensibilità al cibo è caratterizzata da sintomi riconducibili alla sindrome dell'intestino irritabile (IBS) indicati nello schema 4:

In questo caso si è visto che l'eliminazione dall'alimentazione o ancora meglio la riduzione nelle quantità e la distribuzione nel tempo dell'assunzione di FODMAP, porta ad un repentino miglioramento dei sintomi.

Cosa sono i FODMAP? Sono gli zuccheri fermentabili che scatenano i sintomi in soggetti predisposti o infiammati attraverso un'azione di distensione delle pareti dell'intestino dovuta alla loro fermentazione.

In questo caso non sono i FODMAP la causa dell'infiammazione, e non generano reazioni immunitarie direttamente, m sono da considerarsi più dei fattori scatenanti.

Dove li troviamo? La dottoressa Linda ci spiega di che cibi si tratta in un articolo specifico. 

A cura del Dott. Guido Verri

TEMI trattati

Farmacia San Martino Como

Farmacia San Martino Como

Articolo scritto dal nostro staff. Per maggiori informazioni clicca qui.

Articoli correlati

I nostri servizi

Elettrocardiogramma

Holter cardiaco

Holter pressorio

Autoanalisi emoglobina glicata.
autoanalisi vitamina d

Autoanalisi glicemia, colesterolo e profilo lipidico

Misurazione della pressione arteriosa

Test equilibrio emozionale coi fiori di Bach

Consulenza aderenza terapeutica

Consulenza stile di vita e corretta alimentazione

NOLEGGI: TIRALATTE PROFESSIONALE, BILANCIA ELETTRONICA NEONATI, MAGNETOTERAPIA, STAMPELLE, AEROSOL